Sono rimaste quattro celle, delle quattordici esistenti, ma sono di certo, quelle casette tutte uguali che si scorgono dalla strada, gli elementi che sollecitano la curiosità di chi si trova a passeggiare tra i colli di Rua di Feletto… Quelle...
I monaci cistercensi chiamavano l’abbazia “Santa Maria della Fulina in Sanavalle”. Fulina (poi divenuto Follina) è il nome del fiume che attraversa il paese, nome che alcuni collegano a Furrina, ninfa romana protettrice delle acque. Spesso, l’origine di entrambi i nomi,...
I mamai sono forse le piante più care agli abitanti di Moriago. La Stipa pennata, questo il vero nome della pianta, cresce rigogliosa, soprattutto nelle Grave del Piave, ma si trova facilmente anche nei Palù. I Mamai si chiamano così perché...
Chi di voi non conosce Praderadego e la sua storia? Il valico di Praderadego (Follina, 910 metri) mette in comunicazione la Vallata con la Valbelluna. Molti storici convengono nell’attribuire a questo sentiero il tracciato originale della Via Claudia Augusta Altinate. La Claudia...
La prima raccolta degli articoli finora pubblicati sui luoghi del poeta, a cura di Enrico Dall'Anese In questo 2021 si celebra con molte iniziative culturali a livello locale e nazionale, Covid permettendo, il centenario della nascita del poeta Andrea...
L’area dei laghi fa parte di un Sito di Importanza Comunitaria cioè una zona naturale protetta per la conservazione e la protezione della biodiversità I Laghi della Vallata comprendono i due bacini del Lago di Lago, lungo circa 1200...
La storia dell’ex convento di Colbertaldo è legata a doppio filo con quella della peste nera e del colera La fondazione del santuario della Madonna delle Grazie risale al 1346, quando, alcuni Servi di Maria del monastero di Santa Caterina...
Un viaggio particolare dal Monticano al Piave Conegliano, considerata confine e capitale, insieme a Valdobbiadene, delle colline del prosecco Patrimonio Unesco, è una cittadina ricca di storia e tradizione. Può vantare addirittura un inno, scritto e musicato da un indimenticato...
I luoghi incantati della vallata e i suoi abitanti. La prossima settimana faremo un viaggio simile e speculare da Conegliano a Vidor Partiamo per questo viaggio che ci condurrà da Revine a Valdobbiadene e la prossima settimana da Conegliano a...
Una filastrocca che nasconde una storia di secoli O Signor da Vidor ciolé la barca e vegnéme a cior, che quel da Zian l'é n poro can, quel da Bigolin l’é massa picenìn, quel da Col nol me vol e de quel de Onigo...

IN EVIDENZA

6,340FansMi piace
562FollowerSegui