Home Storie e leggende

Storie e leggende

Storie e leggende dell’Alta Marca Trevigiana

Tra Farra di Soligo e Col San Martino si ergono tra le colline le tre Torri di Credazzo, divenute immagine simbolo del sito patrimonio Unesco. Un'origine antichissima Questo complesso fortificato è ciò che resta di un piccolo castello edificato probabilmente tra il...
In occasione del centenario della Grande Guerra si sono moltiplicate le iniziative per ricordare e ripercorrere le tappe che tanto hanno segnato il territorio dell’Alta Marca. Tra il novembre del 1917 e l’ottobre del 1918 queste terre, sono state...
La Secolare Fiera Franca di Tovena porta con sé i misteri, le leggende e la storia di questo paese ai piedi di Passo San Boldo, importante collegamentro tra la Valsana e la Valbelluna. Sant’Ottilia Tovena, XIV secolo. Un pellegrino proveniente da...
La festa di San Rocco a Sernaglia della Battaglia ha origine antichissime tanto quanto la chiesetta che sorge nella piazza omonima. Infatti, tra il 1629 e il 1632 imperversava in questa zona la peste nera. Gli abitanti di Sernaglia pensarono...
Anche se la tradizione vuole che la chiesetta di San Gallo sia stata costruita da frate Egidio di Lombardia intorno al 1430, in realtà la prima attestazione della sua esistenza risale al 1354. Non è chiaro se si trattasse...
I monaci cistercensi chiamavano l’abbazia “Santa Maria della Fulina in Sanavalle”. Fulina (poi divenuto Follina) è il nome del fiume che attraversa il paese, nome che alcuni collegano a Furrina, ninfa romana protettrice delle acque. Spesso, l’origine di entrambi i nomi,...
Chi di voi non conosce Praderadego e la sua storia? Il valico di Praderadego (Follina, 910 metri) mette in comunicazione la Vallata con la Valbelluna. Molti storici convengono nell’attribuire a questo sentiero il tracciato originale della Via Claudia Augusta Altinate. La Claudia...
Il Grande Esodo La prima ondata migratoria vissuta dai paesi del Quartier del Piave iniziò intorno al 1870. Alla base di quel flusso migratorio, chiamato il “Grande Esodo” e indirizzato per lo più verso le Americhe, vi era principalmente una condizione...
"...groppo o costellazione di massisu tappeti verdi-fradici...Rocce di ultradenso vuotodi mini labirinto fin tropporisoltofitto invano..." Andrea Zanzotto da Crode del Pedrè – Conglomerati (Lo Specchio, Mondadori 2009) Le Crode del Pedrè, tra Barbisano e Collalto, cantate qui dal poeta pievigino,...
Il Pagalosto è un gioco itinerante delle bocce risalente al XIII secolo, ma di origine preromana. A Solighetto, in occasione dell’ultimo giorno di Carnevale, si gioca dal lontano 1853. È stato isituito addirittura un apposito “Comitato Pagalosto”! Una trentina di persone, partendo...

IN EVIDENZA

6,340FansMi piace
562FollowerSegui