Un’altra rappresentazione sacra che ci auguriamo di rivedere nel 2021 è quella del Presepio Vivente di Collalto.

È stata ideata dal Gruppo Teatrale di Collalto e messa in scena per la prima volta il 26 dicembre 2006 nella cornice incantevole e suggestiva del borgo medioevale di Collalto.

Il Gruppo Festeggiamenti Collalto ha coadiuvato fin dall’inizio l’associazione ideatrice nell’organizzazione della rappresentazione, arricchendola di eventi collaterali che hanno animato negli anni le festività natalizie del territorio e coinvolto tutta la comunità.

Un particolare riconoscimento è doveroso a una delle prime ideatrici e organizzatrici della rappresentazione, anima del Gruppo Teatrale: Gianfranca Tonon. La sua prematura scomparsa, nel 2016, è stata un duro colpo per tutta la comunità di Collalto.  

Fin dalla prima edizione una cura particolare è stata posta nella ricerca storica dei costumi, tutti fatti artigianalmente dai membri dell’associazione. Il Presepe, come dicevamo, gode già di una scenografia naturale di notevole fascino: le mura dell’antico castello e la vicina chiesa di San Giorgio.

Ciò nonostante nessun dettaglio è stato mai lasciato al caso, anzi nel 2018, l’architeto Luigi Torresan, già docente di Arte scenica al Laboratorio Lirico del Veneto di Montagnana, ha collaborato con il gruppo teatrale nella realizzazione di uno spettacolo curato in ogni particolare dall’impianto scenico alle luci.

Immaginate lo scenario: un’ottantina tra figuranti e operatori tecnici, propongono le scene di vita di un vecchio borgo, dove convivono artigiani, speziali, venditori di tessuti, mercatini di stoffe e di bestiame, bambini, ladri, soldati, lavandaie e dove, come da tradizione, viene fatto nascere Gesù bambino…

Uno spettacolo di fede, certamente, ma anche di ricerca storica e culturale!

Nel 2019, il Gruppo Teatrale è stato chiamanto niente po’ po’ di meno che a Castelfranco Veneto per una doppia rappresentazione del presepio animato (“Co Mestieri Dé Na’olta”) all’interno dei già visitatissimi mercatini di Natale della città del Giorgione riscuotendo un notevole successo.

Il Gruppo Teatrale, inoltre, ha organizzato nel corso degli anni, degli appuntamenti culturali a corollario della rappresentazione sacra, tenendo così vivo l’interesse per l’evento.

Ci auguriamo davvero che il 2021 porti una nuova edizione del Presepio Vivente di Collalto!

Foto tratte dalla pagina ufficiale dell’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui