La Giornata Regionale per i Colli Veneti è stata istituita dalla Regione Veneto ad agosto del 2021 fissando come data la prima domenica di primavera di ogni anno. La prima quindi si celebrerà proprio domenica 27 marzo 2022.

Il progetto è nato in collaborazione con Unpli Veneto Pro Loco per “valorizzare il patrimonio naturalistico, storico, culturale, sportivo ed enogastronomico dei Colli Veneti, la cui ricchezza è composta da un mosaico di paesaggi unici, piccoli borghi, remote chiesette, antichi mestieri, tradizioni popolari e prodotti tipici.

L’ambiente collinare del Veneto è, infatti, una preziosa riserva di biodiversità, un ecosistema di cui sono parte integrante le tradizioni culturali e i saperi locali che da sempre contribuiscono alla tutela di cultura, paesaggio, risorse e prodotti di questi territori secondo i principi di uno sviluppo etico, responsabile e sostenibile”.

I colli veneti sono: Colli Euganei, Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Montello, Colli Asolani, Colline del Garda, Colline Moreniche, Colline della Valpolicella, Colline della Valpantena, Torricelle, Colline dell’est veronese, Colli Berici, Colline delle Prealpi Vicentine, Colline della Pedemontana vicentina.

Nel mese di dicembre 2021 si sono tenuti, 8 incontri aperti al pubblico, in altrettante località della regione per illustrare alla cittadinanza il progetto, le finalità e le caratteristiche delle aree di promozione. Per quanto riguarda le Colline del Prosecco l’incontro si è svolto a Cison di Valmarino sabato 11 dicembre in occasione della manifestazione Stelle a Natale.

In quell’occasione è stato dato ampio rilievo alle finalità della giornata auspicando la collaborazione delle Pro Loco e delle Amministrazioni del territorio per riuscire a dare spessore a questa particolare celebrazione rendendo a cittadini e visitatori tutto il valore dei luoghi collinari che ci circondano.

Nei primi mesi del 2021 la Regione e l’Unpli hanno indetto due importanti contest legati alla Giornata dei Colli. Il primo per la ricerca del logo ufficiale della manifestazione e il secondo, un concorso fotografico denominato “Colli Veneti in un Click”.

Call for Logo: un biglietto da visita per i Colli Veneti

La call istituita dalla Regione Veneto richiedeva “la realizzazione di un logo capace di rappresentare i colli nella loro ricchezza ed eterogeneità, con il loro patrimonio naturalistico, storico, culturale ed enogastronomico”.

UNPLI Veneto ha coinvolto a tal scopo il team di Zooppa, una piattaforma online che mette in comunicazione i creativi e le aziende creando così una grande community che si occupa di realizzare contenuti per la comunicazione digitale.

In tal modo sono state raccolte un totale di 741 proposte grafiche di logo, realizzate da 615 creativi provenienti da tutta Italia, con una forte partecipazione dal Veneto (170 partecipanti sul totale).  La commissione tecnica di UNPLI ha selezionato una prima short list di 63 progetti e a seguire i finalisti e il vincitore.

L’8 marzo a Palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio Regionale del Veneto, nel giorno della presentazione ufficiale della prima Giornata Regionale dei Colli Veneti è stato svelato il vincitore del contest: l’agenzia Wachipi & Matteo Fuccelli.

Ecco la spiegazione del logo vincitore:

I colli sono rappresentati dalle linee che si intrecciano sinuose: dalla loro composizione nasce la sagoma del leone alato. Le linee centrali che si intersecano e vanno rispettivamente in direzioni opposte richiamano un libro aperto. La coda che arrotolata forma infine la C dei colli e l’intersezione tra ali e corpo indica la V di veneti.

“Colli Veneti in un Click”

Per celebrare la Giornata Regionale dei Colli Veneti e UNPLI Veneto Pro Loco hanno lanciato, come dicevamo, la prima edizione del contest fotografico “Colli Veneti in un Click”.

Il contest aperto era aperto a tutti, gli unici requisiti erano la passione per la fotografia e l’amore per la natura ed il paesaggio.

Il limite massimo per l’invio delle opere era fissato il 20 gennaio. Più di 2000 le fotografie inviate ma solo tre saranno i vincitori che verranno premiati proprio il 27 marzo.

Cerimonia ufficiale

La cerimonia ufficiale della Giornata regionale dei Colli Veneti del 27 marzo si terrà proprio al Castello di Conegliano alle ore 11.00 e sarà trasmessa in diretta Facebook sui canali Unpli Veneto Pro Loco.

È proprio in questa location che verranno premiati i vincitori del contest fotografico Colli Veneti in un Click e il vincitore della Call for logo Un biglietto da Visita per i Colli Veneti.

A seguire è in programma un percorso di degustazione dei prodotti tipici: nei giardini dei Castello saranno allestiti stand di degustazione con i prodotti tipici delle aree collinari.

Bentornata Primavera

Ma l’Unpli non poteva lasciarsi sfuggire questa occasione unica per dare il via ufficiale alla Primavera del Prosecco Superiore che quest’anno torna in grande stile con ben 17 Mostre del Vino che animeranno le colline dell’Alta Marca Trevigiana da aprile fino a luglio.

Con un evento diffuso dal nome “Bentornata Primavera” si celebrerà con un brindisi ed altri appuntamenti dalle varie località delle mostre .

Gli eventi del nostro territorio

Ma ecco, nel dettaglio le attività organizzate dalle Pro Loco del Consorzio Quartier del Piave, per informazioni e dettagli cliccate sul nome delle Pro Loco indicate in grassetto!

PRO LOCO COMBAI:

Bentornata Primavera

ore 11.00, Giardini in Piazza Brunelli

PRO LOCO TOVENA E PRO LOCO CISON DI VALMARINO:

1^ Passeggiata tra le Colline

ore 8.30 – Centro Polivalente A. Sartor, Tovena info tel.339 6530502 – 340 5401307

PRO LOCO FARRA DI SOLIGO:

Brindisi ai Colli

ore 11.00, Chiesa San Lorenzo

PRO LOCO MIANE:

Ammirando i colli dal Santuario del Carmine – Camminiamo insieme tra natura e arte, brindando con vista sulla core zone UNESCO

ore 9.30 – Ritrovo presso Centro Polifunzionale Comunale

PRO LOCO REFRONTOLO:

Un brindisi ai colli veneti

ore 11.30 – Molinetto della Croda

PRO LOCO REVINE LAGO:

Dal lago a Sottocroda

ore 14.30 – Parco Archeologico Didattico del Livelet

PRO LOCO SAN PIETRO DI FELETTO:

Scopri i Colli Veneti a San Pietro di Feletto

ore 10.30 – Galleria dell’Eremo Sede Municipale – Via Marconi 3

Passeggiata naturalistica lungo il sentiero “Papa Giovanni XXIII”

ore 11.30 – Partenza dal piazzale del municipio in via Marconi a Rua

PRO LOCO TARZO:

Camminiamo insieme tra i colli San Lorenzo e Collalto

ore 9.00 – Partenza dal Parcheggio presso area Fenderl Vittorio Veneto

Ma gli eventi sono davvero tantissimi!

Nel sito Unpli Veneto trovate l’elenco degli appuntamenti in tutto il Veneto.

Qui invece trovate il dettaglio della provincia di Treviso: Eventi provincia Treviso.

Non vi resta che scegliere: buona prima Giornata dei Colli Veneti, Bentornata Primavera!

VIADebora Donadel
Articolo precedenteInaugurata sabato la centenaria Sagra di San Giuseppe a Vidor: tanti gli appuntamenti anche nel prossimo weekend
Articolo successivoDomenica 3 aprile si terrà la sesta edizione di Mosnigo in fiore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui