Cosa
Categoria
FILTRA PER
Categoria

Cultura e Spettacolo
Eno-Gastronomia
Feste e sagre
Sport Natura


Quando
Questa settimana
Oggi
Martedì 11 Maggio
Domani
Mercoledì 12 Maggio
Weekend
14 Maggio - 16 Maggio
Questa settimana
10 Maggio - 16 Maggio
Prossima settimana
17 Maggio - 23 Maggio
Questo mese
01 Maggio - 31 Maggio
Prossimo mese
01 Giugno - 30 Giugno
Dove
Comune
FILTRA PER
Comune

Cappella Maggiore
Cison di Valmarino
Conegliano
Cordignano
Farra di Soligo
Follina
Fregona
Miane
Moriago della Battaglia
Pieve di Soligo
Refrontolo
Revine Lago
San Pietro di Feletto
Sarmede
Segusino
Sernaglia della Battaglia
Susegana
Tarzo
Valdobbiadene
Vidor
Vittorio Veneto



Blog




24 Febbraio 2021 - 30 Settembre 2021
Sport Natura
Pieve di Soligo
Centro del borgo di Solighetto

Solighetto - Monte Villa - Solighetto

Lunghezza: 4 Km

Durata: 45 min

Dislivello: +264m

Difficoltà: intermedia

Da almeno quattro secoli anche nei documenti ufficiali il Monte Villa è riportato come “montagna de Suighét”. Il percorso semplice ed adatto a tutti, parte dal centro del borgo di Solighetto, prendendo per via Francesco Fabbri verso est; percorso un breve tratto di strada asfaltata si svolta su via Maseral (rif. Cantina Ballancin Lino) che ci porta per tornanti alla base del monte, passando di fronte ad alcuni casolari.

Si taglia il pendio in direzione est fino ad arrivare alla forcella che divide i due monti (Miceina), quindi si sale nel bosco guadagnando il crinale del Monte Villa. Il sentiero percorre l’intero filo di cresta immerso in un magnifico bosco di carpino e roverella e raggiunge la vetta a 412 m dove si nota un vecchio ripetitore ed alcune trincee della Grande Guerra. Si comincia a scendere lungo tratti abbastanza scoscesi fino alla grande croce in legno dedicata ai Caduti. Qui si svolta a destra scendendo lungo il versante della montagna quindi, raggiunta la strada sterrata, si passa per vigne e villette abbarbicate sul pendio fino ad arrivare a Solighetto a fianco alle vecchie cantine (Gastaldia); si percorre un breve tratto di asfalto fino all'imboccatura del sentiero di rientro a Pieve.

 

Scopri questo e altri percorsi su Tourist Officehttps://touristofficeapp.com/ 

 




Aggiungi al calendario


Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok