Cosa
Categoria
FILTRA PER
Categoria

Cultura e Spettacolo
Eno-Gastronomia
Feste e sagre
Sport Natura


Quando
Questa settimana
Oggi
Domenica 25 Agosto
Domani
Lunedì 26 Agosto
Weekend
23 Agosto - 25 Agosto
Questa settimana
19 Agosto - 25 Agosto
Prossima settimana
26 Agosto - 01 Settembre
Questo mese
01 Agosto - 31 Agosto
Prossimo mese
01 Settembre - 30 Settembre
Dove
Comune
FILTRA PER
Comune

Cappella Maggiore
Cison di Valmarino
Conegliano
CORDIGNANO
Farra di Soligo
Follina
Fregona
Miane
Moriago della Battaglia
Pieve di Soligo
Refrontolo
Revine Lago
San Pietro di Feletto
Sarmede
Segusino
Sernaglia della Battaglia
Susegana
Tarzo
Valdobbiadene
Vidor
Vittorio Veneto



Blog




25 Agosto 2019 - 25 Agosto 2019
Sport Natura
Pieve di Soligo
Sede CAI Pieve di Soligo

Giro anulare: Rif. Paolina – P.sso Vaiolon – Rif. Roda de Vael – Rif.Paolina. (Passo Costalunga)

Domenica 25 agosto alle ore 6.00, presso la sede CAI Pieve di Soligo

GIRO ANULARE: RIF. PAOLINA - P.SSO VAIOLON - RIF. RODA DE VAEL - RIF. PAOLINA. (PASSO COSTALUNGA)

Quest’anno il CAI di Pieve di Soligo ripropone la gita che l’anno scorso non si è svolta causa maltempo.
Sulla strada che dal Passo Costalunga conduce al Lago di Carezza si prende la seggiovia che porta al Rif. Paolina (2125 m). Si sale prendendo il sentiero 552 fino a incrociare il 551 che porta al Passo Vaiolon (2560 m).

Da questo punto ci sono due possibilità:
- Per i più esperti si può intraprendere la ferrata Roda de Vael fino alla cima (2806 m) con il rientro al rifugio Roda di Vael (2280 m) dalla Torre Finestra (attrezzatura completa da ferrata obbligatoria).
- Per i meno esperti si intraprende la discesa fino a intersecare il sentiero 541 che porta al rifugio Roda di Vael (2280 m).

Una volta riuniti i due gruppi, si prosegue per Baita Pederiva (2275 m) e, attraverso il sentiero 549, si passa davanti al Monumento a Theodor Christomannos, pioniere del turismo dolomitico: una grande aquila bronzea alta tre metri situata in posizione panoramica sulle Valli di Fassa e d’Ega (2349 m).

Da qui si prende poi il sentiero 539 arrivando al Rifugio Paolina e quindi la seggiovia.
L’anello completo escursionistico è di circa 4 ore, mentre la variante con la ferrata della Roda è di circa 5 ore.
Al rifugio Roda de Vael si valuterà se salire al belvedere del Col de Ciampac (2316 m.), questa variante sarà di circa un’ora andata e ritorno.

Punto di partenza: ore 6.00 sede CAI Pieve di Soligo

Punto di arrivo: ore 19.00 sede CAI Pieve di Soligo

Dislivello totale: escursionistico circa 900 metri (450 salita 450 discesa), con variante belvedere si aggiungono circa 100 metri tra salita e discesa, con la ferrata si aggiungono altri 500 metri circa tra salita e discesa.

Tempo di percorrenza: escursionistico ore 4 circa, con variante ore 5 circa, ferrata circa 5 ore

Equipaggiamento: da escursionismo e da ferrata completo.

Difficoltà: E - EEA

Trasporto: pullman

Cartografia: Tabacco 06

Capo Gita:
escursionistico Soldan Sergio cel. 328 4458145
ferrata Enrico Nardi cel. 393 4452090

Presentazione e iscrizioni: mercoledì precedente gita in sede CAI.

Info: caipievedisoligo@libero.it 





Aggiungi al calendario


Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok