Cosa
Tutti
FILTRA PER
Categoria

Cultura e Spettacolo
Eno-Gastronomia
Feste e sagre
Sport Natura


Quando
Questa settimana
Oggi
Martedì 25 Giugno
Domani
Mercoledì 26 Giugno
Weekend
28 Giugno - 30 Giugno
Questa settimana
24 Giugno - 30 Giugno
Prossima settimana
01 Luglio - 07 Luglio
Questo mese
01 Giugno - 30 Giugno
Prossimo mese
01 Luglio - 31 Luglio
Dove
Tutti
FILTRA PER
Comune

Cappella Maggiore
Cison di Valmarino
Colbertaldo di Vidor
Collalto
Collalto di Susegana
Colle Umberto
Conegliano
CORDIGNANO
Farra di Soligo
Follina
Fregona
Miane
Mosnigo
Pieve di Soligo
Refrontolo
Revine Lago
San Pietro di Feletto
Sarmede
Segusino
Segusino, Valdobbiadene e Vidor
Sernaglia della Battaglia
Solighetto di Pieve di Soligo
Soligo di Farra di Soligo
Susegana
Tarzo
Treviso
Valdobbiadene
Valmareno
Vidor
Vittorio Veneto






25 Aprile 2019 - 01 Maggio 2019
Feste e sagre
Cison di Valmarino
Bosco incantato sulla via dell'acqua

Il Bosco Incantato sulle Vie dell'Acqua - Al Mazarol - La Via dei Mulini di Cison di Valmarino

Giovedì 25, domenica 28 aprile e mercoledì 1° maggio a Cison di Valmarino (TV):

22a Edizione IL BOSCO INCANTATO SULLE VIE DELL'ACQUA, Al Mazarol, La Via dei Mulini

Il “bosco incantato sulle vie dell’acqua” giunge nel 2019 alla ventiduesima edizione. La manifestazione è organizzata dall’associazione “La via dei Mulini” e dal circolo culturale “Al Mazarol” con la collaborazione della U.S. Cisonese e il patrocinio di Comune e Pro Loco di Cison di Valmarino. Alla manifestazione partecipano scuole, associazioni, artisti e creativi. L’appuntamento è reso possibile grazie allo spirito di collaborazione gratuita e al forte impegno di tante persone. L’iniziativa infatti vede impegnati gruppi ed enti che operano nell’ambito dell’inabilità e del disagio.

PROGRAMMA COMPLETO

Il 25 aprile è la giornata dei colori, delle parole e della musica, in un contesto naturale unico. La valle del rujo si caratterizza infatti per “Bujon” di roccia ed acqua, il verde dei prati, il fascino senza tempo dei vecchi mulini, le fantasie colorate e la magia del bosco, il profumo degli alberi. Nella giornata di festa, dietro ogni curva del sentiero si presenta una sorpresa: musicisti, pittori, poeti ed attori.

Il 28 aprile ci sarà una festa sul prato del Mazarol, con picnic e passeggiata "Dai Ortesei al Rujo" alla scoperta dei muretti a secco (Patrimonio Unesco). 

Inoltre il 1° maggio al rifugio dei Loff, da alcuni anni si ripete l’appuntamento del concerto all’alba, connubio suggestivo tra il sorgere del sole e la musica. In molti hanno ormai imparato ad apprezzare la sveglia mattutina che li porta alle 6 fino ai 1100 metri del bivacco costruito sotto la “croda del Gevero”. La suggestione musicale e la visione della Vallata del Rujo che prende luce e si illumina del giorno nascente ripaga di qualunque fatica.

 

Info: www.laviadeimulini.it - mazarol@libero.it 





Aggiungi al calendario


Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok