Cosa
Categoria
FILTRA PER
Categoria

Cultura e Spettacolo
Eno-Gastronomia
Feste e sagre
Sport Natura


Quando
Questa settimana
Oggi
Sabato 25 Maggio
Domani
Domenica 26 Maggio
Weekend
24 Maggio - 26 Maggio
Questa settimana
20 Maggio - 26 Maggio
Prossima settimana
27 Maggio - 02 Giugno
Questo mese
01 Maggio - 31 Maggio
Prossimo mese
01 Giugno - 30 Giugno
Dove
Comune
FILTRA PER
Comune

Cappella Maggiore
Cison di Valmarino
Codognè
Colle Umberto
Conegliano
Cordignano
Farra di Soligo
Follina
Fregona
Mareno di Piave
Miane
Moriago della Battaglia
Orsago
Pieve di Soligo
Refrontolo
Revine Lago
San Fior
San Pietro di Feletto
San Vendemiano
Santa Lucia di Piave
Sarmede
Segusino
Sernaglia della Battaglia
Susegana
Tarzo
Valdobbiadene
Vazzola
Vidor
Vittorio Veneto



Blog




30 Marzo 2024 - 01 Aprile 2024
Cultura e Spettacolo
Pieve di Soligo
Cinema Teatro Careni di Pieve di Soligo

Proiezione film: "LA SALA PROFESSORI"

Proiezione Film: LA SALA PROFESSORI, presso il Cinema Teatro Careni di Pieve di Soligo

Orari: 
Sabato 30 Marzo ore 15.00 e 17.30
Domenica 31 Marzo BIGLIETTO A 3 EURO
ore 17.30 (VERSIONE LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO)
e ore 20.30
Lunedí 01 Aprile ore 20.30

Prenotazioni: https://ticket.cinebot.it/careni 

Regia: di Ilker Çatak
con Leonie Benesch, Leonard Stettnisch, Eva Löbau, Michael Klammer, Anne-Kathrin Gummich, Kathrin Wehlisch, Sarah Bauerett, Rafael Stachowiak, Uygar Tamer

Durata: 98'

Genere: Drammatico

Nazionalità: Germania

Trama:
La Sala Professori, il film diretto da Ilker Çatak, si svolge in una scuola media tedesca. Carla Nowak (Leonie Benesch), una giovane insegnante di matematica e educazione fisica è entrata da poco a far parte del corpo docente.
Carla è al suo prima lavoro, e lo affronta con passione e idealismo. Tutto procede per il meglio fino a quando cominciano a verificarsi dei piccoli furti all’interno della scuola.
Il principale sospettato di questi furti è un alunno turco, quando viene sottomesso a un umiliante interrogatorio dalla preside, Carla prende a cuore il suo caso e decide di indagare segretamente in prima persona per scoprire la veritá.
Usando la videocamera del suo computer e un portafogli come esca, riesce a registrare il braccio di qualcuno che lo ruba. Carla riconosce il braccio, è quello di Friederike Kuhn (Eva Löbau), una segretaria dell’istituto che quel giorno indossava la stessa camicia. La Kuhn è anche la madre di un allievo di Carla e questo metterá in crisi la giovane insegnante e innescherá una serie di conseguenze negative che le si ritorceranno contro.

www.cinemacareni.it





Aggiungi al calendario


Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok