Cosa
Categoria
FILTRA PER
Categoria

Cultura e Spettacolo
Eno-Gastronomia
Feste e sagre
Sport Natura


Quando
Questa settimana
Oggi
Domenica 04 Dicembre
Domani
Lunedì 05 Dicembre
Weekend
02 Dicembre - 04 Dicembre
Questa settimana
28 Novembre - 04 Dicembre
Prossima settimana
05 Dicembre - 11 Dicembre
Questo mese
01 Dicembre - 31 Dicembre
Prossimo mese
01 Gennaio - 31 Gennaio
Dove
Comune
FILTRA PER
Comune

Cappella Maggiore
Cison di Valmarino
Conegliano
Cordignano
Farra di Soligo
Follina
Fregona
Miane
Moriago della Battaglia
Pieve di Soligo
Refrontolo
Revine Lago
San Pietro di Feletto
Sarmede
Segusino
Sernaglia della Battaglia
Susegana
Tarzo
Valdobbiadene
Vidor
Vittorio Veneto



Blog




02 Ottobre 2022 - 10 Giugno 2023
Cultura e Spettacolo
Moriago della Battaglia
Casa del Musichiere

6° Festival della Cultura a Moriago della Battaglia

Dal 2 ottobre 2022 al 6 giugno 2023, presso la Casa del Musichiere (via Manzoni, 2 - Moriago della Battaglia)

6ª edizione del FESTIVAL DELLA CULTURA a Moriago della Battaglia

 

La sesta edizione del Festival riparte sotto il segno della “varietà”, ovvero della differenza e molteplicità.

Varietà equivale a diversità, eterogeneità e quindi ricchezza. Tante proposte, idee e riflessioni per leggere il presente e agire dentro il nostro tempo. Pittura, illustrazione, fotografia, ceramica e scultura sono le arti visive che si alterneranno nella bella sala espositiva “Carlo Conte”, presso la Casa del Musichiere. 

Scarica il PROGRAMMA COMPLETO in formato pdf: https://drive.google.com

Informazioni e contatti:
c/o Biblioteca Comunale
via Manzoni 2
Tel. +39 0438 890834
info@moriagoracconta.it 
www.moriagoracconta.it 

 

DICEMBRE

Sabato 3 dicembre alle ore 20.30, presso la chiesa di S. Leonardo
LA CHIESA DI SAN LEONARDO DI MORIAGO DELLA BATTAGLIA - Esperienze - a cura di Lorena Gava

La chiesa di San Leonardo di Moriago della Battaglia: uno scrigno di opere e artisti dal Cinquecento ai giorni nostri: Giovanni Antonio de’ Sacchis, detto il Pordenone (1483-1539), Guido Cadorin (1892-1976), Carlo Conte (1898-1966) e altri autori del Novecento, tra i quali padre Alfonso Panozzo (1913-2001), autore di una pala, dalla suggestiva storia, dedicata al Sacro Cuore di Gesù.
Dipinti e sculture raccontano il tema del sacro attraverso l’evoluzione di forme espressive e tecniche che attestano l’antico e intramontabile connubio di arte e devozione.

Giovedì 8 dicembre alle ore 17.00, presso la chiesa di S. Leonardo
CONCERTO PER L'IMMACOLATA del Coro Libere Armonie

Nella suggestiva cornice della chiesa di San Leonardo, il Coro Libere Armonie che dal 2020 ha sede a Moriago della Battaglia, propone un ricco percorso polifonico che attraverso melodie nate da stili e repertori diversi sapranno donare momenti di sincero e accorato coinvolgimento.

 

GENNAIO

Giovedì 12 gennaio alle ore 20.30, presso la Casa del Musichiere
TRA FIAMME, FUMI E LIBRI PREZIOSI: ITINERARI DI CORAGGIO E SPERANZA - Incontro con le autrici Antonia Arslan e Siobhan Nash-Marshall

Giugno 1915: le fiamme che avvolgono la fertile valle di Mush sono un momento fra i più tremendi del genocidio armeno: eppure due donne coraggiose non perdono la speranza e riescono a salvare un prezioso e monumentale manoscritto miniato, dividendolo in due e portandolo in salvo sulle spalle attraverso i monti del Caucaso.
Ma il Male è sempre in agguato, tra draghi, fumi malefici e ipocrite suggestioni, e spetta a ognuno di noi tenere accesa la fiamma della speranza: la storia di George rilegge nei nostri giorni confusi la leggenda di san Giorgio e il drago.

Dal 14 al 29 gennaio, presso la Casa del Musichiere
VOLTI E RITRATTI DEL RAJASTHAN (India) - Mostra fotografica di Pietro Casonato

Inaugurazione sabato 14 gennaio alle ore 18.00

Presentazione di Lorena Gava

Situato nella parte settentrionale, il Rajasthan è lo stato federato più grande dell’India. Terre da coltivare, laghi, parchi, città, mercati, fortezze, palazzi e templi magnifici caratterizzano un luogo unico al mondo che si riflette negli sguardi della sua gente e nell’occhio stupito di Pietro Casonato, fotografo e viaggiatore oltre l’ordinario che, a ragione, sceglie il bianco e nero per tracciare poesie senza tempo.

Orari di apertura:
sabato dalle ore 16:00 alle 19:00
domenica e festivi
dalle ore 10:00 alle 12:00
e dalle ore 15:00 alle 19:00
info: tel. 0438 890834
info@moriagoracconta.it 

Giovedì 19 gennaio alle ore 20.30, presso il Centro Polifunzionale di Mosnigo
CULTURA E IMPRESA - Incontro con Antonio Calabrò, partecipa Gianni De Paoli

In un tempo dominato da crisi e incertezze che coinvolgono i settori produttivi, diventa fondamentale una riflessione sulla dimensione culturale dell’impresa, sulle necessarie innovazioni legate alle trasformazioni in atto sul piano del mercato, della sostenibilità, delle risorse energetiche e del benessere ambientale.

“La cultura è un attore fondamentale nei processi di cambiamento, per incrociare conoscenze, non solo competenze. Le competenze si usurano velocemente. Le conoscenze non sono soltanto il come, ma anche il perché si fa. Occorre che scienziati e umanisti lavorino insieme, che il racconto di questo processo sia gestito da chi lo sa costruire, per parole o per immagini. Occorrono multidisciplinarietà, intelligenze che camminino insieme.”
(Antonio Calabrò)

 

FEBBRAIO

Giovedì 2 febbraio alle ore 20.30, presso la Casa del Musichiere
IL RITRATTO NELLA STORIA DELL'ARTE - Esperienze - Incontro con Lorena Gava

La figura umana è al centro del genere artistico del ritratto: la resa del volto costituisce il punto di partenza di un’indagine complessa e affascinante che nel corso dei secoli ha generato soluzioni diverse e talvolta opposte. Dall’antico Egitto al mondo classico greco-romano, dal Medioevo al Rinascimento e fino ai giorni nostri, il ritratto continua a offrire molteplici spunti di riflessione sul rapporto tra volto, anima e potere.

Dall'11 al 26 febbraio, presso la Casa del Musichiere
MUTAMENTI - Mostra di ceramica di Gianna Albertin

Inaugurazione sabato 11 febbraio alle ore 18.00

Presentazione di Lorena Gava

La materia, lavorata dalle abili mani dell’artista, diventa forma e veicolo di sensazioni forti, narrazione plastica di esperienze percettive ed emotive profonde.
Nascono architetture originali, dettate da un’urgenza interiore, la cui valenza simbolica non lascia indifferente l’occhio dello spettatore che è invitato a leggere e interpretare il mondo affascinante della ceramica contemporanea per scoprire nuovi e inaspettati orizzonti di senso.

Orari di apertura:
sabato dalle ore 16:00 alle 19:00
domenica e festivi
dalle ore 10:00 alle 12:00
e dalle ore 15:00 alle 19:00
info: tel. 0438 890834
info@moriagoracconta.it 

Domenica 12 febbraio alle ore 16.30, presso il Centro Polifunzionale di Mosnigo
IL MAGO E LA VALIGIA - Spettacolo di magia comica con Gli Alcuni

MAGIA DA RIDERE
Dal 2005 uno dei primi e più longevi spettacoli di magia.
Ben più di una valigia per contenere tutta la magia del Mago Folp!!! Tante valigie e svariate prove di portentosi poteri, affascinanti e complicati, che solo il Mago Folp, con la sua destrezza straordinaria, riuscirà a fare.
Il pubblico sarà attivamente coinvolto e meravigliato in questo spettacolo senza pensieri dove l’occhio si diverte e la mente si rilassa.

 

MARZO

Dal 4 al 19 marzo, presso la Casa del Musichiere
I MIRACOLI DELLA GRATITUDINE - Mostra di pittura del Collettivo Babhaus

Venti artisti reinterpretano "I Miracoli di Val Morel" di Dino Buzzati

Inaugurazione sabato 4 marzo alle ore 18.00

Presentazione di Lorena Gava

Nel cinquantesimo anniversario della morte dello scrittore Dino Buzzati, il collettivo Babhaus presenta una mostra che, ispirata ai finti ex-voto dedicati a Santa Rita e realizzati dall’autore bellunese nell’ultimo libro del 1971 intitolato “I miracoli di Val Morel”, intende ripercorrere lo spirito narrativo e il linguaggio pittorico insito nella tradizione dei quadretti votivi. Da un’idea di Roberto Da Re Giustiniani e a cura di Michele Vespini, tanti sono gli artisti desiderosi di esprimere la loro gratitudine, in modo assolutamente libero, alla santa locale per eccellenza: Sant’Augusta.

Orari di apertura:
sabato dalle ore 16:00 alle 19:00
domenica e festivi
dalle ore 10:00 alle 12:00
e dalle ore 15:00 alle 19:00
info: tel. 0438 890834
info@moriagoracconta.it 

Domenica 12 marzo alle ore 16.30, presso la Casa del Musichiere
EVENTO A SORPRESA - Esperienze a cura del Collettivo Babhaus

Cosa ci riserverà il Collettivo Babhaus? Un evento a sorpresa: la presentazione di un libro illustrato il cui autore verrà rivelato sabato 4 marzo, nel corso dell’inaugurazione della mostra “I miracoli della gratitudine”. Di certo sappiamo che si tratterà di una lettura animata in cui prenderanno vita tante storie e personaggi sullo sfondo di scene reali e fantastiche.

Giovedì 16 marzo alle ore 20.30, presso la Casa del Musichiere
TUTTI DORMONO NELLA VALLE - Incontro con l'autrice Ginevra Lamberti

Ginevra Lamberti (premio Mondello 2020 con "Perché comincio dalla fine") nel suo ultimo romanzo, "Tutti dormono nella valle", narra, tra invenzione e racconto autobiografico, la storia di Claudio e Costanza attraverso tre generazioni. Il romanzo - ambientato tra il Veneto rurale, “la comunità sulla collina” e la Roma borghese - rivela quanto la droga sia stata il sogno tragico e comico che per un attimo ha cancellato le classi sociali.

Sabato 25 marzo alle ore 20.30, presso il Centro Polifunzionale di Mosnigo
FESTA DELLA DONNA - PAROLE DI DONNA - Spettacolo di lettura performativa a cura di Voci in Viaggio

Leggendo parole scritte da vite più o meno note che hanno lasciato un segno nella storia del mondo, possiamo leggere la vita di tutti i giorni e cominciare a scrivere quella che verrà. Dalla scienza alla fiaba, da Margherita Hack e Rita Levi Montalcini all’intramontabile figura di Cenerentola, tante “voci in viaggio” per raccontare il ricco e sorprendente universo femminile.

 

APRILE

Dal 2 al 25 aprile, presso la Casa del Musichiere
MITI E METEORITI - Mostra di scultura di Piero De Angelis e Giorgio Russi

sculture e scultopitture

Inaugurazione domenica 2 aprile alle ore 11.00

Presentazione di Lorena Gava

Esiste un legame tra miti e meteoriti?
Se Piero De Angelis plasma figure che dalla Grecia classica arrivano al presente sfidando una sbalorditiva e straniante monumentalità, Giorgio Russi costruisce forme enigmatiche e misteriose che sembrano giungere da altri mondi. Allora un legame c’è e va ricercato nella comune forza e capacità plastica di suggerire potenti immaginari tesi tra rievocazione e invenzione, memoria e accidentalità.

Orari di apertura:
sabato dalle ore 16:00 alle 19:00
domenica e festivi
dalle ore 10:00 alle 12:00
e dalle ore 15:00 alle 19:00
info: tel. 0438 890834
info@moriagoracconta.it 

Domenica 16 aprile alle ore 7.30, ritrovo presso la Casa del Musichiere
Visita guidata a ARTESELLA e ai musei di PIEVE TESINO, Museo Casa De Gasperi e Museo Per Via

Organizzata da Tonino Fuser.

Info e iscrizioni: tel. 0438 890834

ARTESELLA Un processo creativo unico, che nell’arco di un cammino trentennale ha visto incontrarsi linguaggi artistici, sensibilità e ispirazioni diversi accomunati dal desiderio di intessere un fecondo e continuo dialogo tra la creatività e il mondo naturale.

MUSEO CASA DE GASPERI Aperto al pubblico nel 2006, il Museo è ospitato nella casa natale di De Gasperi, luogo simbolico in cui il suo lungo e intenso viaggio ebbe inizio. La vita e le esperienze di Alcide, sempre sul filo della grande storia, sono raccontati da suoni, immagini e pochi oggetti e documenti: non una raccolta di reliquie, ma un Museo di idee, dove ad essere protagonisti sono i valori che hanno guidato l’uomo e lo statista nel percorso da questo piccolo borgo ai confini dell’Impero austro-ungarico fino alle soglie dell’Europa unita.

MUSEO PER VIA Il Museo nasce nel 2014 a Pieve Tesino per ricordare e raccontare l’epopea dei venditori ambulanti di stampe che tra il XVIII e il XIX secolo riscrissero la storia della valle del Tesino, rendendola famosa in Europa e nel mondo. Raccoglie e custodisce le storie di tanti uomini e donne che di questa vicenda furono protagonisti, grazie al loro coraggio, alla loro intraprendenza e anche ai loro sacrifici. Senza dimenticare che lo sviluppo del territorio fu realizzato grazie a centinaia di uomini, che lasciando le loro case e percorrendo a piedi itinerari impensabili, seppero affermarsi nelle migliori piazze di vendita, ma anche grazie a centinaia di donne, che rimasero nei paesi della valle ad attenderli, affrontando le non meno dure sfide della quotidianità alpestre.
Una storia collettiva che ha pochi eguali nell’arco alpino e che seppe liberare un’intera comunità dalla stretta di una povera economia di sussistenza, rendendola invece artefice del proprio destino.

Dal 29 aprile al 14 maggio, presso la Casa del Musichiere
GENESI - Mostra di scultura di Alberto ed Eleonora Pasqual

Inaugurazione sabato 29 aprile alle ore 18.00

Presentazione di Lorena Gava

Padre e figlia, scultori, si confrontano, per la prima volta, in un’esposizione il cui titolo, “Genesi”, rimanda, inevitabilmente, al concetto di origine, di nascita e di inizio. La “Genesi” a cui fanno riferimento Alberto ed Eleonora Pasqual rimanda ad una sorta di Big Bang, evocato da sculture in ferro simili a forme primigenie (opere di Alberto), destinate a tramutarsi in embrioni e quindi in corpi dall’anatomia chiara e ben delineata (lavori di Eleonora). Metaforicamente, in sintesi, la storia della vita dalla sua origine, alla sua evoluzione, alla sua continuità.

Orari di apertura:
sabato dalle ore 16:00 alle 19:00
domenica e festivi
dalle ore 10:00 alle 12:00
e dalle ore 15:00 alle 19:00
info: tel. 0438 890834
info@moriagoracconta.it 

 

MAGGIO

Giovedì 4 maggio alle ore 20.30, presso la Casa del Musichiere
FELICI A SCUOLA - Incontro con l’autore Enrico Galiano

“La scuola non può più essere il posto dove impari cose e basta in un mondo dove le informazioni le trovi ovunque. Devi creare la passione verso la conoscenza, insegnare a leggere la realtà, a distinguere il falso dal vero, devi preparare alla complessità. Questa sfida non è più procrastinabile, è adesso. Entri in classe e vuoi fare grammatica ma i ragazzi ti parlano di ambiente, ti chiedono della guerra, ci costringono a rivedere molte nostre certezze e priorità: dobbiamo imparare ad ascoltarli, a prenderli sul serio e insegnare loro ad abitare la complessità”.
(Enrico Galiano).

Venerdì 19 maggio alle ore 20.30, presso la Casa del Musichiere
IMMAGINATURA 360° - Spettacolo all'aperto di Multivisione

La multivisione è una espressione artistica che mette insieme,grazie a un sapiente montaggio, la proiezione di immagini fotografiche con musiche opportunatamente scelte e, a volte,con testi parlati e scritti. Si tratta di cortometraggi coinvolgenti, affascinanti, capaci di emozionare e commuovere.

A cura di Fotoclub Sernaglia e Rinaldo Checuz.

Dal 20 maggio al 18 giugno, presso la Casa del Musichiere
CARLO CONTE PITTORE - Mostra di pittura

Inaugurazione sabato 20 maggio alle ore 18.00

Presentazione di Lorena Gava

Carlo Conte, lo scultore nato a Moriago della Battaglia nel 1898, presente nelle Collezioni civiche del Museo Bailo a Treviso, ammirato e acclamato al punto tale che Alfonso Gatto lo riteneva, dopo Arturo Martini, il “più autentico scultore nostro” e Andrea Zanzotto una presenza “indiscutibile in campo nazionale”, è sicuramente molto meno noto nella veste di pittore. La mostra sarà un’autentica rivelazione, a partire da un inedito gruppo di lavori grafico-pittorici provenienti dalle Collezioni della Fondazione Giorgio Cini di Venezia e da un corpus di opere della Galleria “Nuova Arcadia” di Padova, che sveleranno un Carlo Conte assolutamente inaspettato e sorprendente.

Orari di apertura:
sabato dalle ore 16:00 alle 19:00
domenica e festivi
dalle ore 10:00 alle 12:00
e dalle ore 15:00 alle 19:00
info: tel. 0438 890834
info@moriagoracconta.it 

 

GIUGNO

Sabato 10 giugno alle ore 20.30, in Piazza Vittorio Veneto
CONCERTO POP E ROCK DEL SEVENTH NOTE GOSPEL LAB - Musica e canto nella splendida cornice di Piazza Vittorio Veneto

Un’occasione speciale per condividere, sotto un cielo di stelle, tutta l’emozione e la bellezza di un concerto dal vivo, sulle note di un repertorio che spazia dai classici della tradizione Gospel a composizioni contemporanee.

 

 

RINVIATO
Spiace comunicare che l'incontro con il Ministro della Giustizia Carlo Nordio previsto per giovedì 10 novembre é rinviato per motivi istituzionali. Comunicheremo la nuova data il prima possibile.
Giovedì 10 novembre alle ore 20.30, presso il Centro Polifunzionale di Mosnigo 

GIUSTIZIA E LIBERTÀ - Incontro con Carlo Nordio
Dai temi della giustizia alla difesa delle libertà individuali e della dignità umana, un confronto vivo e diretto con una delle voci più forti del nostro Paese e del nostro presente, sullo sfondo di una situazione economica sempre più complessa, legata alla globalizzazione, all’evoluzione tecnologica e alla ricerca di uno sviluppo efficace e responsabile.

 





Aggiungi al calendario


Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok