IL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLE GRAZIE E LE PANDEMIE

0
La storia dell’ex convento di Colbertaldo è legata a doppio filo con quella della peste nera e del colera La fondazione del santuario della Madonna...

DA CONEGLIANO A VIDOR TRA DETTI, FILASTROCCHE E BLASONI POPOLARI

0
Un viaggio particolare dal Monticano al Piave Conegliano, considerata confine e capitale, insieme a Valdobbiadene, delle colline del prosecco Patrimonio Unesco, è una cittadina ricca...

UN VIAGGIO TRA I BLASONI POPOLARI DA REVINE A VALDOBBIADENE

0
I luoghi incantati della vallata e i suoi abitanti. La prossima settimana faremo un viaggio simile e speculare da Conegliano a Vidor Partiamo per questo...

I PRIMI PASSI DELLA TECNOLOGIA NELL’ALTA MARCA TREVIGIANA

0
Luce, poste, telefono e trasporti nel Quartier del Piave del 1900 Siamo ormai abituati a vivere con le nuove tecnologie tanto da darle sempre per...

Il passo Barche e il Signor da Vidor, storia del guado...

1
Una filastrocca che nasconde una storia di secoli O Signor da Vidor ciolé la barca e vegnéme a cior, che quel da Zian l'é n poro...

Toti dal Monte, una donna speciale

0
Non solo un’icona della lirica ma artista poliedrica e donna dai mille interessi “L’era ‘n dì de jenaro, de solesel, no parèa gnanca fret-tu era ti che...

Campanili del Quartier del Piave: vedette e simboli ai piedi delle...

0
Costruiti “uovo su uovo, soldo su soldo, carro su carro” e restaurati, nonostante fulmini e guerre I campanili sono simbolo e punto di riferimento di...

Un canyon suggestivo nascosto tra Collalto e Pieve di Soligo

0
"...groppo o costellazione di massisu tappeti verdi-fradici...Rocce di ultradenso vuotodi mini labirinto fin tropporisoltofitto invano..." Andrea Zanzotto da Crode del Pedrè – Conglomerati (Lo...

Un carnevale alternativo nel cuore delle colline del Prosecco

0
Il Pagalosto è un gioco itinerante delle bocce risalente al XIII secolo, ma di origine preromana. A Solighetto, in occasione dell’ultimo giorno di Carnevale, si...

Carnevale: la sfilata dei carri allegorici a Sernaglia della Battaglia

0
Non si sa la data certa ma si presume che sia il 17 febbraio. Sicuramente era il 1946 ed era una domenica tra il...

Solighetto: più di 800 anni di storia tra le colline del...

0
Grazie al nostro Enrico Dall’Anese, Solighetto, frazione di Pieve di Soligo, ha una data di nascita precisa: 2 febbraio 1215. Infatti, il professor Dall’Anese è...

Vittorio Veneto e Conegliano: le sinagoghe scomparse

0
Conegliano Complice la posizione cruciale per i traffici commerciali, Conegliano fu, fin dal tardo medioevo, una meta ambita per i “prestatori” ebrei. Intorno al 1400...

Quartier del Piave: un territorio che si unisce anche ricordando i...

0
Durante il dominio veneziano ogni paese manteneva la sua identità senza particolari rivalità. Durante il quello Napoleonico, invece, nacquero i comuni veri e propri,...

Pieve di Soligo verso la finale di Capitale italiana della cultura...

0
La scorsa settimana abbiamo tratteggiato il percorso di avvicinamento di Pieve di Soligo all’adesione al bando per diventare Capitale Italiana della Cultura 2022 e...

Capitale italiana della Cultura 2022 – Una sfida avvincente

0
Le candidate iniziali erano ventotto: per il Veneto concorrevano Verona e, appunto, la piccola Pieve di Soligo. La nomina iniziale era quella per il...

LE COLLINE DELL’UNESCO – 33

0
Ultima puntata dedicata alle colline del Prosecco: indirizzi utili! Concludiamo oggi questa nostra rubrica dedicata alle colline del Prosecco anche se in realtà, promuovendo gli...

Il Presepio Vivente di Collalto

0
Un'altra rappresentazione sacra che ci auguriamo di rivedere nel 2021 è quella del Presepio Vivente di Collalto. È stata ideata dal Gruppo Teatrale di Collalto...

LE COLLINE DELL’UNESCO – 32

0
Le Colline del Prosecco offrono una vasta scelta di prodotti di qualità: scopriamoli insieme! Ne abbiamo già parlato (qui) ma i prodotti del terriotorio del...

Il Presepio Vivente di Revine: una tradizione di fede e storia

0
l Presepio Vivente di Revine è una delle Sacre Rappresentazioni più longeve d’Italia. La prima edizione, ideata da don Vittorio Bernardi, vide la luce...

LE COLLINE DELL’UNESCO – 31

0
Il Castelir e il Castelon, torre e fortezza di un'antica Colbertaldo Tra le alture meno conosciute delle colline dell’Unesco, ci sono due colli facilmente raggiungibili...