Paola Rancati sarà la relatrice di un incontro dal titolo “Gli influencer nella cucina italiana. Cosa è cambiato negli ultimi 100 anni” che si terrà al Fondaco del Gusto di Pieve di Soligo giovedì 23 marzo alle 20.30: un appuntamento da non perdere!

In anni in cui la comunicazione enogastronomica si affida sempre più agli “influencer”, personaggi che attraverso i media influiscono sui comportamenti e sulle scelte del pubblico, il Comitato Scientifico del Fondaco del Gusto propone, con questo incontro, una lettura storicizzata del fenomeno.

Paola Rancati, alias Lisa Biondi, la Elena Ferrante della cucina italiana

È un vero onore a vere Paola Rancati a Pieve di Soligo: è una delle voci più autorevoli nel mondo del giornalismo gastronomico, famosissima anche presso il grande pubblico per la straordinaria attività editoriale svolta per circa vent’anni con la firma Lisa Biondi (la Elena Ferrante della cucina italiana!), che spazia da 43 libri e 3 enciclopedie fino ai ricettari allegati a prodotti alimentari ed elettrodomestici passando per le trasmissioni radiofoniche e molto altro.

Un’attività cominciata, quindi, molto prima che esistessero i social media e i mezzi di comunicazione erano incredibilmente lenti rispetto ad oggi. Ma attraverso la quale è riuscita a intrattenere rapporti diretti, e a fornire così tante ricette e informazioni a milioni di persone. Proprio come fece, tra gli anni Venti e Quaranta del Novecento, la pediatra Amalia Moretti Foggia, che con lo pseudonimo di Petronilla propose su “La Domenica del Corriere” propose consigli e ricette sane e appetitose con i pochi ingredienti reperibili in quei tempi difficili.

Partendo proprio da Petronilla per arrivare ai nostri giorni, Paola Rancati sottolineerà come per gli influencer di oggi così come per quelli di ieri “non contano tanto i follower, per quanto i numeri abbiano un loro peso, quanto essere credibili per il target a cui ci si rivolge”.

Gli influencer della cucina italiana, Paola Rancati arriva a Pieve di Soligo

Modererà l’incontro la giornalista enogastronomica Marina Grasso e interverrà Donatella Moro, responsabile ricerca e sviluppo Bocon.

L’evento sarà trasmesso anche in streaming su YouTube; per partecipare all’incontro di presenza, essendo i posti limitati, è necessaria la prenotazione inviando una e-mail a convegni.fondacodelgusto@gmail.com o un messaggio WhatsApp al 351.3202266.

Il Fondaco del Gusto è un progetto permanente del Consorzio delle Pro Loco del Quartier del Piave, ne abbiamo ampiamente parlato qui!

Pagina Facebook Fondaco del Gusto

Evento Facebook “Gli influencer nella cucina italiana”

VIADebora Donadel
Articolo precedenteTovena in festa premiata a Roma con il marchio Sagra di qualità 2022
Articolo successivoA Pieve di Soligo arriva la Mostra Fotografica “Colli Veneti in un Click”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui