Aprirà a Combai, dal 3 al 12 maggio, la 33ª edizione di “È Verdiso”, mostra dedicata alla promozione del vino autoctono Verdiso IGT.

Non solo bollicine

Non solo bollicine DOCG, con la Primavera del Conegliano Valdobbiadene Prosecco, ma anche piccole produzioni di nicchia indissolubilmente legate al territorio.

Il Verdiso è un vitigno secolare autoctono dell’Altamarca Trevigiana, di limitata produzione e molto amato dagli appassionati per il suo gusto particolare: secco, vivace, con note di mela acerba e retrogusto leggermente amarognolo.

Un vino che a Combai verrà valorizzato attraverso degustazioni, abbinamenti con piatti tradizionali e prodotti tipici locali.

Alla scoperta del territorio

Ma ci sarà spazio anche per la promozione del territorio con passeggiate enogastronomiche e naturalistiche, come l’appuntamento di domenica 5 maggio con “Passeggiando tra le Rive”, escursione tra le vigne di Verdiso a Combai con degustazioni presso le cantine e spiedo finale (prenotazione obbligatoria).

Bisi in festa

Appuntamento anche con un’eccellenza regionale: i Bisi del Veneto.

“È Verdiso” ospiterà, infatti, la rassegna “Bisi in Festa” con due speciali appuntamenti dedicati ai Bisi di Borso del Grappa che possono fregiarsi del Marchio di Qualità attestato dalla Camera di Commercio di Treviso.

Domenica 5 maggio alle 19.00 si potrà degustare il popolare “Risi e Bisi”, piatto che il Doge di Venezia consumava tradizionalmente per la festa di San Marco, il 25 aprile.

Domenica 12 maggio alle 17.00, l’appuntamento è con “Sgarbar bisi come na olta”, incontro con un produttore di Bisi e, per i più piccoli, laboratorio dedicato ai Bisi di Borso (in collaborazione con l’associazione Bisicoltori di Borso del Grappa).

Il programma

A partire da venerdì 3 maggio la mostra aprirà i battenti con la prima di diverse serate a tema (con la paella) mentre l’inaugurazione ufficiale è prevista per sabato 4 maggio alle 16.00.

Ma facciamo un breve recap dei pranzi e delle cene a tema della 33ª edizione di È Verdiso:

  • Sabato 4 maggio: APERIpiazza, aperitivo in Piazza Brunelli con musica e panino gourmet
  • Domenica 12 maggio: Pranzo con frittura di pesce fresco e cena con Risi e bisi
  • Giovedì 9 maggio: “Bianchi, buoni, quasi sconosciuti”, degustazione guidata di piccole perle del panorama vinicolo italiano con abbinamento gastronomico.
  • Venerdì 10 maggio: Erbe spontanee… per cena
  • Sabato 11 maggio: Tagliata di manzo e patate fritte
  • Domenica 12 maggio: Pranzo con frittura di pesce fresco e cena con Risi e bisi

Eventi Esclusivi e Laboratori Creativi

Dai laboratori di cucina con le erbe spontanee per i più piccoli al trekking tra i boschi di Combai, c’è qualcosa per tutti i gusti e tutte le età. E non dimentichiamoci dei gioielli d’epoca: domenica 12 maggio sarà possibile ammirare esemplari unici delle mitiche auto Alfa Romeo.

Per scoprire il programma dettagliato visitate il nostro sito!

Orari e informazioni

Ecco gli orari della 33ª “È Verdiso”

  • Venerdì: dalle 19.00 alle 24.00
  • Sabato: dalle 16.00 alle 24.00
  • Domenica: dalle 11.00 alle 21.00

Durante tutta la manifestazione troverete tante prelibatezze allo stand gastronomico della Pro Loco Combai.

Per informazioni dalle 14.30 alle 19:00 – Cell 345 3525320 oppure via mail: proloco@combai.it

https://www.facebook.com/prolococombaiTrovate tutti gli aggiornamenti nelle pagine Facebook e Instagram della Pro Loco Combai.

Sia che tu sia un appassionato di vino, un gourmet alla ricerca di nuove esperienze culinarie o semplicemente desideroso di immergerti nella bellezza della natura e della cultura locale, la 33ª Mostra del vino Verdiso è l’evento che fa per te!

VIADebora Donadel
Articolo precedente53ª Mostra dei Vini di Refrontolo: celebrando il gusto e la tradizione
Articolo successivoAl via la 48ª Mostra del Torchiato di Fregona

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui